Belli e invisibili: Richie Rich – Il più ricco del mondo, baby Culkin ha perso il suo fascino?

0 Flares Twitter 0 Facebook 0 Google+ 0 0 Flares ×

Macaulay Culkin ( Mamma ho perso l’aereo, Mamma ho riperso l’aereo: mi sono smarrito a New York) nel 1994 fa la sua ultima grande apparizione cinematografica, interpretando un giovane erede multimilionario nel film Richie Rich – Il più ricco del mondo.

La pellicola fu un vero flop al botteghino, nonostante questo, il film è ricordato con affetto dai nostalgici e dai bambini degli anni ’90.

Locandina di Richie Rich - Il più ricco del mondo
Locandina di Richie Rich – Il più ricco del mondo

Richie Rich- Il più ricco del mondo

Donald Petrie (Miss Detective) racconta con questo film la storia di Richie, un dodicenne americano unico erede di una famiglia multimiliardaria. Sin da piccolo baby Rich viene affidato a un precettore (Jonathan Hyde) con lo scopo di prepararlo a una vita da magnate e imprenditore di successo: come il suo papà. Non è tutto oro quel che luccica e infatti Richie, nonostante una casa da sogno ( con luna park e McDonald’s personale), due genitori amorevoli e l’indispensabile Cadbury (insegnante, maggiordomo e amico fedele), si accorgerà ben presto di non essere felice: gli mancano degli amici con cui giocare, divertirsi e un po’ di spensieratezza fondamentale alla sua età.

Macaulay in una scena del film
Macaulay in una scena del film

Le cose però inizieranno a cambiare quando il perfido e avaro Lawrence Van Dough, socio e braccio destro del padre, cercherà in tutti i modi di impadronirsi dell’azienda dei Rich ed estirpare loro di qualsiasi ricchezza. Richie, supportato da alcuni amici, proverà a mandare in fumo i piani di quello che credeva amico e collaboratore dei suoi genitori…

Il trailer del film

Il trailer di Richie Rich- Il più ricco del mondo

Il film come si può già dedurre dal trailer, rientra nel genere “commedie divertenti per famiglie”, ideale per una serata leggera e in compagnia. Nonostante una trama non particolarmente articolata, il prodotto risulta godibile.

Richie Rich, ricorda molto soprattutto nell’ultima parte, il personaggio di Kevin McCallister, che ha fatto conoscere al grande pubblico Culkin, il bambino prodigio di Hollywood. Infatti anche in questa pellicola troviamo un ragazzino molto sveglio che per salvare la casa e i propri cari si troverà a dover architettare tutta una serie di trappole e piani finalizzati a sconfiggere il nemico.

Il protagonista del film, come già anticipato, capirà ben presto che ricchezza e comfort non sono sufficienti per vivere una vita veramente felice, questo lo possiamo in qualche modo ritrovare anche nella vita di Macaulay Culkin ( oggi quarantenne). Il protagonista di Mamma ho perso l’aereo infatti, sebbene fosse il figlio che tutte le mamme sognavano e l’amico ideale di ogni bambino, non ebbe un’infanzia serena anzi, cadde ben presto nel baratro travolto forse da una popolarità arrivata quasi all’improvviso. Se volete conoscere qualcosa in più sulla tormentata vita di uno dei più amati e celebri enfant prodige, potete cliccare qui e qui.

Dopo Richie Rich- Il più ricco del mondo Macaulay ho avuto uno stop lungo diversi anni, dovuto ad una scelta personale e al fatto che quasi nessuno lo chiamava più, crescendo aveva perso quel fascino da tenero bambino con il viso da angioletto?

Richie Rich e il suo cane Dollaro
Richie Rich e il suo cane Dollaro

Lo sapevate?

  • Il film è basato sull’omonima serie di fumetti degli anni ’50 e sulla successiva serie televisiva a cartoni animati prodotta nel 1980 dalla Hanna & Barbera.
  • Richie Rich- Il più ricco del mondo nel 1998 ha avuto un seguito che però è passato abbastanza inosservato, si tratta di Richie Rich e il desiderio di Natale ( il cast venne completamente rinnovato).
  • Gli attori scelti per entrare a far parte del cast di Richie Rich- Il più ricco del mondo, dovevano avere una caratteristica fondamentale: un’altezza oltre la media. Questo era per rendere più credibile il personaggio interpretato da un Culkin ormai adolescente, gli interpreti arrivavano tutti intorno ai 180cm.
  • Nel 1995 Macaulay Culkin riceve la candidatura come “Peggior attore protagonista” ai Razzie Awards

Buona visione!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

0 Flares Twitter 0 Facebook 0 Google+ 0 0 Flares ×