“La donna della mia vita” di Luca Lucini

0 Flares Twitter 0 Facebook 0 Google+ 0 0 Flares ×

Nuovo appuntamento con una recensione in anteprima del nostro amico Pasquale Mesiano. Oggi ci parla di La donna della mia vita la nuova commedia di Luca Lucini con Alessandro Gassman, Luca Argentero, Valentina Lodovini, Stefania Sandrelli e Giorgio Colangeli. Dal prossimo venerdì al cinema. Sue anche le foto dell’articolo scattate durante la conferenza stampa.

La locandina del film

La locandina del film

La trama

La donna della mia vita è una commedia sentimentale brillante e sovversiva sul gioco dei ruoli che ciascuno riveste nella vita. È la storia di due fratelli: Leonardo (Luca Argentero) e Giorgio (Alessandro Gassman) molto diversi tra loro. Tanto il primo è affidabile e sensibile, quanto il secondo è incostante e donnaiolo. A tenerli uniti e a proteggerli ci pensa Alba (Stefania Sandrelli), una madre chioccia con la tendenza a controllare tutto, marito (Giorgio Colangeli) e figli inclusi.

E ci riesce, almeno fino al giorno in cui Giorgio scopre che la nuova fidanzata del fratello non è altri che Sara (Valentina Lodovini), con cui ha avuto una delle sue turbolente relazioni extraconiugali. A quel punto ogni cosa verrà alterata: gli affetti, le relazioni, i comportamenti, e l’ordine (apparente) lascerà il posto a un grande scompiglio. E come sempre, sarà Alba a intervenire per riportare l’armonia in famiglia e lo farà non senza sorprese e colpi di scena.

La recensione di Pasquale

Alla vista della locandina molti penseranno: “la solita commedia all’italiana”. Ebbene si: è proprio la solita commedia all’italiana…con la differenza, stavolta, che si ride davvero

Molta della sceneggiatura gioca sull’instabilità della vita familiare dei nostri giorni: figli nati da padri diversi; coppia che tenta di avere figli mentre lui ha un’amante; padri sessantenni con tresca sul posto di lavoro. Non manca davvero nulla, ma tutto viene trattato con garbo e naturalezza senza scadere nel retorico; comprendendo che la vita non sempre ci riserva la strada più semplice da seguire.

Luca Argentero, Valentina Lodovini e Alessandro Gassman

Luca Argentero, Valentina Lodovini e Alessandro Gassman

Ottima la regia di Luca Lucini che spinge nella fotografia su un’atmosfera soffusa, molto accattivante, insolita per questo tipo di film. Decisamente ben riusciti anche i dialoghi, mai banali, e soprattutto sempre sussurrati senza mai scadere nel volgare. Su tutto il film aleggia la presenza di Alba (Stefania Sandrelli), il fulcro di questa famiglia forse un po’ scombussolata ma certamente sincera; ottima la sua prova d’attrice che sa adattarsi benissimo nella parte della mamma matriarca dal carattere forte.

Esilarante Giorgio Colangeli nei panni di papà Sandro, burbero padre patrigno dal cuore d’oro, smanioso, nonostante l’età, di avere una vita ancora piena di soddisfazioni sia nel lavoro quanto negli affetti; non sono molti gli attori capaci di rendere accattivante agli occhi del pubblico la figura di un sessantenne capo d’azienda con l’amante sul posto di lavoro, eppure lui riesce nell’impresa.

Valentina Lodovini

Valentina Lodovini

L’intreccio d’amori tra fratelli coltelli non è certamente una novità, ma è reso divertente grazie a una sceneggiatura davvero brillante e con attori sicuramente all’altezza: Alessandro Gassman è una certezza nel ruolo dell’affascinante canaglia capace di far strage di cuori; Luca Argentero, anche se alle prime armi sul genere comico-brillante, può crescere ancora lavorando sui tempi delle battute.

Valentina Lodovini (Sara) interpreta con giusta malizia il ruolo di pomo della discordia in mezzo ai due fratelli; il suo fra tutti è il ruolo meno brillante, ma riesce comunque ad accattivarsi le simpatie del pubblico. La nuora ideale di ogni mamma. Prove tecniche di un nuovo sex-symbol.

Luca Argentero

Luca Argentero

Promossi tutti: regista, sceneggiatori, direttore della fotografia, attori…Insomma un film di quelli leggeri ma non troppo, che lascia soddisfatti una volta lasciata la sala. Consigliato per una serata rilassante senza impegno.

No Responses

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

0 Flares Twitter 0 Facebook 0 Google+ 0 0 Flares ×