Il ritorno di Mary Poppins – dopo 55 anni torna la celebre governante sul grande schermo

0 Flares Twitter 0 Facebook 0 Google+ 0 0 Flares ×

Il ritorno di Mary Poppins torna al cinema il 20 dicembre 2018 pronto per farci sognare e rivivere la magia disney del grande classico. Il ritorno di Mary Poppins vi riporterà in un mondo ormai perduto. Il film è tratto dal romanzo di P.L.Travers Mary Poppins returns. Il film è diretto da Rob Marshall, con Emily Blunt e Meryl Streep e distribuito da Walt Disney.

Il ritorno di Mary Poppins

Il ritorno di Mary Poppins

Il ritorno di Mary Poppins

Ve la ricordate la stravagante tata che cantava ”supercalifragili”? E’ ritornata vent’anni dopo in viale dei ciliegi ad aiutare i piccoli Banks che si trovano di nuovo in difficoltà. La storia è ambientata negli anni trenta in una Londra con una forte crisi economica. La famiglia Banks sta tentando di superare la morte della moglie di Michael, la sorella Jane e la governante inefficiente cercano di dare una mano senza riuscirci.

Con i problemi economici e il lutto i tre figli di Michael sono costretti a diventare piccoli adulti perdendo la loro spensieratezza. Il signor Wilkins, il direttore apparentemente altruista e gentile della banca avvia le pratiche per il pignoramento della casa di famiglia dei Banks. Fortunatamente il vento cambia e Mary Poppins ritorna nelle loro vite ancora una volta per sistemare tutto: darà ai bambini avventure inverosimili e aiuterà a modo suo anche Michael. Tutto con lei diventa possibile persino l’impossibile.

Il ritorno di Mary Poppins – il trailer

Remake o sequel di Mary Poppins?

Il film pur essendo tratto da ”Il ritorno di Mary Poppins” ed stato presentato come un sequel, appare come un vero e proprio remake mascherato. Al posto degli spazzacamini troviamo gli accendinai, canzoni simili, nel primo film vanno in un quadro nel secondo su un vaso, al posto del cugino di Mary Poppins troviamo la stravagante cugina Topsy interpretata da Meryl Streep.

Emily Blunt è perfetta ma il film non lascia spazio a Mary Poppins, il suo ruolo è marginale non è l’educatrice del primo film ma ha una funzione più ludica per i bambini.

Il ritorno di Mary Poppins

Il ritorno di Mary Poppins

Il ritorno di Mary Poppins non cambia il genere della pellicola cartone misto film ed appare un delizioso vintage. Il film è di tipo fantasy, musical. Il regista però non rischia: pur essendoci nomi così importanti il film non svetta, Meryl Streep oltre che per le sue doti canore ormai riconosciute è un po’ inutile nel film. La pellicola in effetti delude chi ha visto il primo, ma non delude i nuovi spettatori.

Il Ritorno di Mary Poppins è consigliato anche a chi non ha visto il primo, per gli amanti dei film deliziosi ambientati negli anni trenta e un po’ vintage e per gli amanti dei musical.

Voto 7/10.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

0 Flares Twitter 0 Facebook 0 Google+ 0 0 Flares ×