Godzilla II: king of the monsters

0 Flares Twitter 0 Facebook 0 Google+ 0 0 Flares ×

Godzilla II: king of the monsters il terzo film dell’universo MonsterVerse di Warner Bros uscirà nei cinema il 30 maggio. Il film è diretto da Michael Dougherty. Durata 2ore e 12 minuti.

godzilla II - King of the Monsters

godzilla II – King of the Monsters

Godzilla II: king of the monsters

Godzilla non si vede da cinque anni, ma la Monarch, un’agenzia di criptozoologia grazie ai suoi sistemi di elevata tecnologia monitora i suoi spostamenti. La Monarch inoltre, ha scoperto nuovi titani negli ultimi anni, diciassette come si evince dal trailer, alcuni sono in uno stato embrionali altri sedati grazie all’orca, altri sono congelati. Un ecoterrorista però riesce a irrompere in una sede della Monarch e a scongelare il ”mostro zero”, liberandolo. Il mostro zero farà risvegliare le altre creature dallo stato quiescente mettendo in difficoltà l’intero pianeta da disastri naturali inimmaginabili.

Si scopre solo dopo che il mostro zero, un drago a tre teste è King Ghidorah, la nemesi di Godzilla che per salvaguardare il suo titolo di re dei mostri dovrà scontrarsi con Mothra, Rodan e Ghidorah ma questa volta verrà aiutato in parte dal team della Monarch.

Godzilla II – Il trailer

Mostri o non mostri: questo è il problema…

Godzilla II: king of the monsters è il terzo film della monsterVerse di Warner Bros dopo Godzilla (2014) e Kong: Skulls Island.

Parto col dirvi che il più grande spoiler di questo film oltre al trailer è il titolo stesso. Chissà chi sarà l’alpha che dominerà i titani?! Sarà mai Godzilla il re dei mostri?! Per migliorare un po’ la trama striminzita ci hanno fatto appassionare grazie a degli scienziati della Monarch e alle loro vicissitudini familiari e non.

Il film pur essendo un trionfo degli effetti speciali è scontatissimo.
Rispetto al primo c’è un leggero miglioramento: gli uomini non sono più formichine che assistono passivamente alla guerra tra titani ma cercano di fare di tutto per supportare Godzilla che passa da mostro a eroe.

Ad un certo punto del film sembra di avere davanti un’accozzaglia di mostri, Rodan e Mothra sono stati sfruttati veramente male. L’unico nemico interessante è Ghidorah, ma io mi chiedo: ne è valsa la pena sfruttarlo così in questo film?

Ho capito che nel 2020 ci sarà Godzilla contro Kong ma sconfiggere l’arcinemico in un solo film mi sembra uno spreco, però ho apprezzato la spiegazione mitologica data sia a Godzilla che a Ghidorah anche se molto marginale e sintetica.

Andare o non andare a vedere questo film? Sono dell’idea che il kaiju giapponese debba rimanere a loro e che gli americani lo abbiano rovinato, pur avendo degli effetti speciali da paura lo hanno reso il nuovo Jurassic Park.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

0 Flares Twitter 0 Facebook 0 Google+ 0 0 Flares ×