“Loving” (2017) di Jeff Nichols. La storia della prima coppia interrazziale.

0 Flares Twitter 0 Facebook 0 Google+ 0 0 Flares ×

Loving è il film diretto dal regista statunitense Jeff Nichols, è tratta dalla reale vicenda dei coniugi Loving, e della loro battaglia legale, durata ben 9 anni,  per i diritti sul matrimonio tra due persone di razza diversa. Il film si ispira al documentario The Loving Story realizzato nel  2011 dalla regista Nancy Buirski, in cui si racconta in maniera dettagliata tutta la fatica mentale e burocratica di un paese ancora molto legato ad una tipologia razzista. Il film ha partecipato al Festival di Cannes 2016.

Loving di Jeff Nichols

Loving di Jeff Nichols

Loving

Ci troviamo nel 1958, nella piccola città di Central Point, nello stato della Virginia. Richard (Joel Edgerton) e  Mildred (Ruth Negga) sono cresciuti insieme e sono così innamorati da voler costruire una famiglia. Non avrebbero mai immaginato tutto quello che avrebbe comportato. Lui appartiene ad una famiglia bianca, mentre Mildred è una donna di colore. Basta solo questo per lo stato della Virginia a condannarli alla prigione per violazione delle normative razziali della contea.

Joel Edgerton e Ruth Negga in una scena del film Loving

Joel Edgerton e Ruth Negga in una scena del film Loving

E’ l’inizio di un incubo, che li porterà a dover abbandonare la loro terra natia e tutti i loro familiari per non finire in carcere, e vivere nella città di Washinton D.C. Fu grazie ad una lettera che spedì Mildred a Robert F. Kennedy, che la loro vicenda iniziò ad essere di dominio pubblico, permettendo ad un avvocato, che apparteneva al movimento A.C.L.U.  (The American Civil Liberties Union), di poter arrivare in appello fino alla corte suprema, per chiedere che la legge fosse cambiata non solo a favore dei coniugi, ma di tutti i cittadini statunitensi.

Loving

Una Scena del film Loving

Joel Edgerton è davvero molto bravo nel farci scoprire quest’uomo che nel tempo è riuscito a sopportare molte violazioni, senza reagire, mantenendo la propria dignità e integrità morale, lasciando scoprire i lati anche più dolci e sensibili di un uomo. Anche Ruth Negga è stata molto brava nella sua interpretazione, da meritarsi la nomination come migliore protagonista femminile agli Oscar. Una donna che nonostante tutto e tutti non si è mai vergognata del suo amore, e soprattutto ha sempre avuto fiducia nella giustizia, che le ha dato ragione.

I veri Mildred e Richard Loving

I veri Mildred e Richard Loving

I coniugi Loving finirono nel 1965 sulla rivista Life, fotografati nei loro momenti di intimità da Grey Villet, ed ancora oggi si possono vedere presso la scuola International Center of Photography.

Ogni profondo cambiamento nella società non è mai semplice, soprattutto se riguarda qualcosa che prima non esisteva. E riguardo questo argomento c’è ancora molto da fare nel mondo. Ci sono ancora molte barriere mentali da abbattere.

Loving uscirà nelle sale giovedì 16 marzo 2016 con distribuzione Cinema.

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

0 Flares Twitter 0 Facebook 0 Google+ 0 0 Flares ×