Villetta con ospiti: meglio non uscire da casa

0 Flares Twitter 0 Facebook 0 Google+ 0 0 Flares ×

Villetta con ospiti: regia di Ivano De Matteo. Un film con Marco Giallini, Michela Cescon, Massimiliano Gallo, Erika Blanc, Cristina Flutur in uscita al cinema il 30 gennaio 2020 distribuito da Academy Two.

Villetta con ospiti
Villetta con ospiti

Villetta con ospiti

Il film si svolge in un arco temporale di una giornata. Di giorno sono tutti finti perbenisti, santi, mentre di notte sono tutti dei diavoli. In un paese del Nordest italiano una famiglia opulenta fa il bello e il cattivo tempo.

L’erede della fortuna famigliare è Diletta, una madre di famiglia ed anche una donna fragile che cerca di dare un senso alla sua vita impegnandosi a fare beneficenza con e per don Carlo, il prete con un debole per le parrocchiane. Suo marito Giorgio, romano, le è infedele e approfitta delle ricchezze della moglie a scapito dell’azienda di famiglia.

La figlia Beatrice è un’adolescente in piena crisi ormonale, e la nonna è una vecchia taccagna. Intorno a loro si aggirano un poliziotto napoletano corrotto, un medico venduto e una famiglia di immigrati rumeni: Sonja, cameriera e badante della nonna, il fratello Ilia, che è in un brutto giro d’affari, e il figlio Adrian,un adolescente a cui l’Italia sta stretta.

Il trailer del film

Villetta con ospiti: non aprite quella porta e…

Nella prima parte del film che coincide con le ore solari all’aperto i protagonisti offrono il loro lato migliore e perbenista con i toni ed i colori della commedia delle apparenze. Nel pomeriggio c’è una tempesta e già allora i personaggi iniziano a capovolgersi.

Poi cade la notte e i personaggi si ritrovano in uno spazio chiuso, una villetta, senza la possibilità di fuggire e sfuggire dopo essere entrati, e sono portati a trasformarsi nel loro lato più oscuro ed irrazionale. In alcuni scatta lo spirito di sopravvivenza: che li fa decidere senza ragionare.

Il film tratta la difesa personale e cosa siamo disposti realmente a fare per salvaguardare: noi stessi, la nostra famiglia ed i soldi e vengono fuori verità scomode, ma realistiche. In Villetta con ospiti tutti sono peccatori irridenti e complici di un omicidio, e nessuno escluso.

Il film ha un problema però: è fatto male. Manca la suspance ed in un noir è tutto, i personaggi sono presentati in maniera irrisoria e a parer mio il film ha fatto economia sul tempo ed appare una storia buttata lì e male.

Il trailer? Racconta tutto il film quindi non aspettatevi di più e rimanete a casa a dormire che è meglio. Avete visto il trailer? Avete visto l’intero film.
Buonanotte.

Villetta con ospiti non parte male, ma ha un finale troppo arronzato: voto 4\10.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

0 Flares Twitter 0 Facebook 0 Google+ 0 0 Flares ×