Playmobil the movie: un tuffo nel passato

0 Flares Twitter 0 Facebook 0 Google+ 0 0 Flares ×

Dal 31 dicembre ci attende un film con i playmobil! Arriverà nelle nostre sale Playmobil the movie

Playmobil the movie

Playmobil the movie

Da adolescente Marla passava le giornate a giocare col fratellino Charlie con i playmobil e sognava di girare il mondo. La scomparsa prematura dei genitori a causa di un incidente stradale però l’ha però trasformata anzitempo in una donna adulta e occupata in tutto tranne che a divertirsi.

Charlie ne soffre e, una sera, uscito di casa senza avvisare, viene attirato dalla vista di un padiglione di giocattoli, dove una distesa di Playmobil sembra aspettare solo di essere animata da un giocatore pieno di fantasia.

Quando Marla ritrova il fratellino Charlie, non fa in tempo a portarlo via che entrambi vengono risucchiati dal mondo dei giochi tramite un faro e portati in un’altra dimensione, dove hanno le fattezze di due Playmobil e li attende al varco una grande avventura in tutti i mondi dei playmobil dal famoso veliero al Colosseo per finire nel regno giurassico. 

Il trailer del film

Playmobile nel 2020: ne siamo sicuri?

Andiamo a noi: due ore di film scivolano, è piacevole, non bisogna avere grandi aspettative, esteticamente è la brutta copia di lego movie, la trama è super banale. Non è una novità che delle persone vengano risucchiate dentro ad un gioco e obbligate a giocare ( vedi Jumanji: Benvenuti nella giungla ed a natale uscirà anche Jumanji: the next level).

La cosa che salverei di più nel film è il personaggio di Rex Dasher un simpaticissimo agente segreto che ci insegna che niente è come appare, è il personaggio più magnetico. Altro motivo per cui vedere ‘Playmobil the movie‘ è il doppiaggio di Alessandro Aleotti, conosciuto comunemente come J Ax che è uscito fuori dai suoi schermi di cantante di strada mettendosi in gioco come doppiatore e come cantante ”comune”( si avete capito bene in questo film canta sul serio); anche se avrei evitato qualche zio di troppo, anche se traspare che si sia divertito molto a doppiare l’imperatore Maximus.

Sarei stata curiosa di sentire il doppiaggio originale con Daniel Radcliffe come Rex Dasher e Adam Lambert(voce dei queen oggi) come imperatore romano.

L’idea dei Playmobil non mi sembra adatta, inoltre, ai bambini di questa generazione ( che non credo sappiano cosa siano i playmobil ed ad essere sincera manco vent’anni fa noi li usavamo perchè si usavano di più i lego) e credo che Playmobil the movie piacerà più ai genitori che alla prole stessa; la voce di Cristina D’Avena nel ruolo di fata madrina che ci allieterà solo per poco sarà un vero e proprio tuffo nel passato.
Voto finale 6\10.

One Response

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

0 Flares Twitter 0 Facebook 0 Google+ 0 0 Flares ×