#Venezia74 – Veleno (2107) di Diego Olivares. Il dramma di un terreno avvelenato.

0 Flares Twitter 0 Facebook 0 Google+ 0 0 Flares ×

Veleno è il secondo film del regista e sceneggiatore napoletano Diego Olivares. Il film ha partecipato alla 74 mostra del cinema di Venezia in concorso nella sezione della Settimana Internazionale della Critica. La storia è ambientata nel Casertano, dove vivono due fratelli Ezio (Massimiliano Gallo) e Cosimo (Gennaro Di Colandrea) che hanno ereditato un terreno che appartiene da generazioni alla loro famiglia, ma devono confrontarsi con la realtà di un territorio oramai contaminato da discariche abusive, che inquinano il terreno e il cibo coltivato, causando gravi malattie. Dietro tutto questo c’è corruzione, camorra, soldi e potere.

Veleno – Il regista

Il regista Diego Olivares e’ un autore molto sensibile che cerca con le sue opere di denunciare e documentare la realtà della regione Campania, messa in ginocchio da un sistema marcio, che non si cura della propria terra e delle persone che vi abitano, causando solo morte e distruzione dell’ecosistema. Anche nel suo primo film, I Cinghiali di Portici (2003), mette in risalto il totale degrado di un luogo che accoglie dei ragazzi disabili, trattati come se fossero invisibili. Ha questo suo modo di fotografare molto documentaristico, attenendosi sempre ai fatti reali. In questo film dirige molto bene gli attori, restituendo una verità attraverso la recitazione, non avendo paura di andare a fondo nella loro psiche, con tutte le loro fragilità di esseri umani.

Veleno Diego Olivares

Diego Olivares il regista di Veleno

Veleno – il cast

Il protagonista Massimiliano Gallo interpreta Ezio, un uomo testardo e molto forte, che nonostante si sia ammalato, tiene testa e non cede ai ricatti di Rino Caradonna (Salvatore Esposito), un avvocato che tenta di fare carriera, cercando di fare soldi facili lavorando per la camorra, interessato  al terreno dei due fratelli. Ezio è sposato con Rosaria, una splendida Luisa Ranieri, una donna dal temperamento forte, che ricorda molto i personaggi interpretati da Anna Magnani, queste eroine che non si danno mai per vinte. E’ una delle interpretazioni più belle è intense che ci regala l’attrice. Anche Miriam Candurro (conosciuta dal  pubblico per la serie Un Posto al Sole) è davvero molto brava e credibile nell’interpretare la moglie di Cosimo.

Veleno: Massimiiano Gallo e Luisa Ranieri in una scena

Veleno: Massimiiano Gallo e Luisa Ranieri in una scena

Il veleno

Molti fatti di cronaca nell’ultimo periodo ci hanno raccontato di questo degrado ambientale, questa “terra dei fuochi” dove la spazzatura viene  bruciata emettendo diossina ed altri veleni nell’aria e nella terra, a cui sarà davvero difficile riuscire a porre rimedio. Malgrado molti documentari e film denunciano questi gravi fatti, nessuno sembra essere in grado di arginare questo fenomeno.

Veleno è tratto da una storia vera. Purtroppo molte persone si sono ammalate e sono morte di cancro e tumore per colpa dell’inquinamento, basti pensare alle recenti notizie di mozzarella di bufala fatta con latte avariato a Caserta e provincia. Il film non ha la pretesa di dare delle soluzioni, sta a noi cercare di fare qualcosa di reale.

Veleno uscirà nelle sale giovedì 14 settembre 2017 con distribuzione Altre Storie

Veleno – il trailer

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

0 Flares Twitter 0 Facebook 0 Google+ 0 0 Flares ×