‘Il principe abusivo’: la prima volta da regista di Alessandro Siani

0 Flares Twitter 0 Facebook 0 Google+ 0 0 Flares ×

E’ nelle nostre sale dallo scorso 14 febbraio Il principe abusivo, film d’esordio dietro la macchina da presa di Alessandro Siani. Per l’occasione l’attore e regista è venuto a presentare il film anche a Bari. Nell’articolo i video delle sue simpatiche risposte.

Il principe abusivo

Letizia (Sarah Felberbaum) è una bella principessa di un piccolo Principato e soffre la sua poca popolarità che non le permette di fare beneficenza come vorrebbe. Chiede così aiuto ad Anastasio (Christian De Sica), ciambellano di corte, che le suggerisce di creare degli scoop fingendo un fidanzamento con una ‘bestia‘: Antonio De Biase (Alessandro Siani), disoccupato napoletano dai modi un pò rozzi che creerà scompiglio a corte. Ma il lieto fine è ovviamente dietro l’angolo.

Per il suo esordio da regista, Alessandro Siani sceglie una commedia romantica, una favola per tutta la famiglia, che strizza l’occhio a Walt Disney, dove si ride senza volgarità.

Alessandro Siani

Molto bravi gli attori, a partire da Siani stesso che, dopo vari successi da coprotagonista, può essere finalmente apprezzato in un ruolo da mattatore. Come recita anche un suo libro di un paio di anni fa (Non si direbbe che sei napoletano), l’attore ha infatti un modo di fare, più timido ed imbranato che, se da un lato ispira simpatia e ci ricorda il compianto Massimo Troisi, dall’altro è lontano dai canoni dell’attore napoletano più sfrontato ai quali siamo abituati.

Convincenti anche Christian De Sica, finalmente in un ruolo che ne esalta la comicità senza volgarità, e che nel modo di fare e nell’aspetto ricorda sempre di più il padre Vittorio (in questo caso ne Il conte Max) e Sarah Felberbaum, a suo agio nei panni di una principessa.

Per essere un esordio è un buon film (anche dal punto di vista tecnico è evidente che il regista si è attorniato di bravi professionisti), ideale da vedere in compagnia dei più piccoli.

Alessandro Siani e Sarah Felberbaum durante l'intervista

L’intervista ai protagonisti

In occasione dell’uscita, Alessandro Siani e Sarah Felberbaum sono venuti a Bari a presentare il film e hanno risposto alle domande dei giornalisti.

Sara Felberbaum

Sarah Felberbaum ha così spiegato come si è trovata nel ruolo della principessa:

Ho avuto una grande guida che fin dal primo giorno mi ha aiutata, mi ha spiegato bene l’immagine che lui voleva, che aveva in testa e il tipo di personaggio. Prima di iniziare il film abbiamo lavorato per regalarle un’umanità, aspetto importante perchè non volevamo che fosse antipatica, snob, che allontanasse il pubblico. Quanto assomiglio al personaggio? Non lo so. cerco di dargli un’umanità che sicuramente è un pò mia ed un pò un’esigenza del regista e della storia.

In questo video il regista racconta la genesi del film:

In questo invece parla della fotografia e risponde alla mia domanda su come si sia trovato nel doppio ruolo davanti e dietro la macchina da presa:

In questo si parla invece di Christian De Sica e della sua somiglianza al padre Vittorio

 

 

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

0 Flares Twitter 0 Facebook 0 Google+ 0 0 Flares ×