Intervista esclusiva a Mr. GURU MUSIC

0 Flares Twitter 0 Facebook 0 Google+ 0 0 Flares ×

L’intervista di oggi è davvero molto particolare. Il suo motto è: A me mi va solo di trovare il talento sparso per il mondo. E’ il Signor GURU MUSIC e sta organizzando un contest per registi emergenti molto interessante. Leggi tutti i dettagli nell’articolo.

Da oggi cinemio.it intraprende una collaborazione molto speciale: quella con GURU MUSIC, un contest dedicato a fashion, musica e cinema. Noi seguiremo ovviamente la sessione dedicata al cinema spulciando tra i video in concorso quelli più interessanti e, come già facciamo nella rubrica dei registi emergenti, dopo aver visto i corti intervisteremo i registi.

Ma per avere tutti i dettagli del progetto abbiamo deciso di lasciare spazio direttamente a lui: il Sig. GURU MUSIC di cui pubblichiamo l’intervista.

GURU MUSIC

Il logo di GURU MUSIC

Buongiorno Sig. GURU MUSIC, è un piacere conoscerla. Quanti anni ha? Da dove viene?

Buongiorno a tutti, bentrovati. Non ho ancora compiuto un anno, ma conto di invecchiare parecchio. Da dove vengo? Sono orgogliosamente sparso per il mondo.

Abbiamo molto sbirciato sul suo sito  ed abbiamo notato che lei è uno e trino.

Si, sono uno e trino: sono diviso in contest dedicati al fashion (Fashion), alla musica (Session) e al cinema (Vision).

Con tutto il rispetto per le prime due, noi siamo interessati all’arte più complessa ed emozionante del mondo: ovviamente stiamo parlando di Vision.

Non sono d’accordo con il vostro punto di vista ma d’accordo, parliamo di vision.

Che senso ha un nuovo contest di corti?

Anzi tutto non è solo un contest dedicato ai cortometraggi ma a qualsiasi progetto video. E poi cosa vuol dire che senso ha? Dovrebbe mai avere fine la ricerca delle cose belle?

No, non volevo dire questo…

Allora non faccia domande sciocche, la prego. In giro c’è tanta roba bella ma priva della possibilità di uscire allo scoperto, davanti agli occhi di tutti. A me mi va solo…

A me mi…

D’accordo, d’accordo mi sono fatto un pò prendere la mano. E’ che a volte divento emotivo. Io voglio trovare il talento sparso per il mondo e, senza spolverarlo,  collocarlo nella mia vetrina. Voglio mettere in mostra tutti quei lavori che non hanno la possibilità di essere goduti dal grande pubblico. Perché, non prendiamoci in giro, le possibilità spesso vengono date solo a chi le ha già. Sul mio sito, invece, c’è spazio per tutti.

Meritorio Sig. Guru Music, un intento meritorio. Ma quagliando: che se vince?

Com’è venale lei. Però mi piacciono le persone venali. Bè, il vincitore di Vision avrà la possibilità di realizzare il prossimo spot per la collezione GURU autunno / inverno 2011.

Prima di salutarci e darci appuntamento ai prossimi giorni ha altro da dichiarare?

Il cinema non è un pezzo di vita, è un pezzo di torta” (Alfred Hitchcock)

Ha ancora poche battute per convincerci a mangiarla…

PER INVIARE I VOSTRI LAVORI AVETE TEMPO FINO AL 15 DICEMBRE.

Prima di chiudere voglio sottolineare che il tutor scelto da Guru per la sezione video-making, con l’obiettivo di individuare, aggregare e promuovere i talenti emergenti, offrendo loro una reale consulenza artistica nonché workshop tematici è nientemeno che l’attrice Asia Argento.

Per oggi salutiamo il nostro nuovo amico e invitiamo tutti i lettori di cinemio.it a leggere tutti gli articoli dei partecipanti al contest e a tutti coloro che hanno un sogno cinematografico nel cassetto ad andare a visitare il sito del contest per avere maggiori dettagli.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

0 Flares Twitter 0 Facebook 0 Google+ 0 0 Flares ×