La ragazza del mondo: parla la protagonista Sara Serraiocco

0 Flares Twitter 0 Facebook 0 Google+ 0 0 Flares ×

Continuiamo il focus dedicato al film La ragazza del mondo di Marco Danieli, in concorso al BIF&ST 2017 e per il quale l’attrice Sara Serraiocco ha vinto al festival il premio Mariangela Melato per la migliore attrice protagonista. Dopo Michele Riondino, a parlare in questo articolo è proprio la protagonista.

Sara Serraiocco

L’attrice Sara Serraiocco al BIF&ST 2017

Sara Serraiocco: le mie donne problematiche

Vincitrice del premio Mariangela Melato per la migliore attrice protagonista nel film La ragazza del mondo di Marco Danieli, Sara Serraiocco in questo video parla delle donne da lei interpretate, tutte un po’ strane e di come si è avvicinata a loro. Poi parla di Giulia, il suo personaggio ne La ragazza del mondo e della sua vicinanza alle due protagoniste di Indivisibili: tutte infatti vogliono separarsi dai propri mondi, quelli a cui erano abituate:

Non è un paese per giovani e L’accabadora: due sfide di Sara Serraiocco

Nel periodo del BIF&ST erano in sala due film, diametralmente opposti, a cui Sara Serraiocco ha partecipato: Non è un paese per giovani di Giovanni Veronesi e L’accabadora di Enrico Pau. In questo video l’attrice parla di questi personaggi e di come li ha interpretati cambiando anche fisicamente

L’arte del silenzio in La ragazza del mondo

Ne la ragazza del mondo ci sono molti primi piani, molti silenzi. Come ha lavorato Sara al personaggio di Giulia, così ricca di sguardi?

Sara Serraiocco: anche come testimone di Geova, Giulia doveva rappresentare questi silenzi, questo conflitto interiore. La cosa che mi piaceva che venisse fuori del mio personaggio è proprio questo conflitto interiore tra il voler andare via dalla comunità e lo stare con Libero ma allo stesso tempo sentire il senso di colpa della famiglia e non perdere la propria identità e questo si poteva trasmettere solo attraverso gli occhi e li ci lavori e cerchi di dare il tuo meglio. Mi ero prefissata che la cosa più importante da fare era far vedere il conflitto di questa ragazza che non aveva una serenità interiore e la certezza di cosa voleva fare della propria vita

I ruoli e le sfide di Sara Serraiocco

In questo video l’attrice risponde alla mia domanda sul taglio di capelli particolare per il personaggio di Nora in Non è un paese per giovani e sulle scene di ballo da lei interpretate. Inoltre risponde ad un’altra domanda del pubblico sui suoi ruoli ed il regista con cui vorrebbe lavorare.

Termina qui il focus dedicato a La ragazza del mondo e ai suoi protagonisti.

Leggi tutte le interviste dedicate ai protagonisti del cinema nazionale ed internazionale.

BIF&ST 2017 – le foto dei protagonisti

In queste gallerie una carrellata di foto dei protagonisti del festival

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

0 Flares Twitter 0 Facebook 0 Google+ 0 0 Flares ×