Frozen II _ Dietro le quinte, into the unknow

0 Flares Twitter 0 Facebook 0 Google+ 0 0 Flares ×

Da venerdì 26 giugno, su Disney+ troverete questa docuserie in 6 episodi Frozen II, dietro le quinte. Cinemio, in anteprima per voi, grazie a Diseny+, ha potuto vedere il primo episodio della serie e qui vi diremo la nostra opinione.

Frozen II _ dietro le quinte
Frozen II _ dietro le quinte

Frozen II, i segreti del successo

Vi ricordate di Frozen II? No? Beh, qui trovate la mia recensione al film… E, visto che ho fatto la recensione del film, non potevo non fare anche la recensione del dietro le quinte.
Quando la Disney decide di fare il seguito di un film, campione di incassi come Frozen, che cosa succede? Come lavorano gli autori e i creatori di Frozen, sapendo il successo che ha avuto il primo film, e sapendo anche le aspettative che tutti hanno sul secondo? Come lavorereste voi sotto pressione? Cosa faranno loro, quando sanno che da lì a 11 mesi ci saranno premier in tutto il mondo?
A queste e altre domande Frozen II, dietro le quinte cerca di dare una risposta.

Frozen II

Un viaggio nell’ignoto del making off

Sei episodi in cui ci addentreremo sempre di più nel mondo di Anna ed Elsa. Nel primo conosciamo Kristen Anderson-Lopez e suo marito (entrambi songwriter) che hanno scritto la ormai famosissima Let it go. La pressione su di loro è alle stelle. La voglia di dare il massimo, di creare delle canzoni che possano tenere il confronto con il successo mondiale della prima, la voglia di non deludere nessuno. E allo stesso tempo, il bisogno di diverti e giocare, mentre si lavora.
Nella mia mente, realizzare un cartone è una cosa divertente, creativa ed entusiasmante… Ma vedendo il dietro le quinte, ci si rende conto del duro lavoro che c’è dietro. Non è tutto un cantare tralala nei prati in fiore. C’è un duro lavoro di pianificazione, riunioni intense e revisioni giornaliere.
In Frozen II, dietro le quinte, si da spazio a tutti i retroscena, si da spazio nel mostrare come si creano canzoni e colonne sonore di un film, che ha nella musica uno dei suoi punti di forza.

Let it go, Frozen

I successi canori di Frozen

Vedendo questa serie, ci addentriamo in un mondo nascosto, ci faranno vedere come si trovano le parole e le musiche per un film.
I songwriter hanno sempre sottocchio le immagini del film, gli schizzi e le sequenze “grezze” per poter creare un accordo perfetto tra testo, musiche e immagini. Avremmo la possibilità esclusiva di sentire e vedere le cantanti che registrano quelle che poi saranno le canzoni di Frozen, i loro tentativi e i loro sbagli. La loro passione per riuscire a infondere ai loro personaggi la vera magia.

Into the Unknow

Avete mai pensato a quante figure lavorano nel dietro le quinte per la produzione di un film come questo? Programmi come Frozen, dietro le quinte, ci fanno capire il lavoro immenso che c’è dietro la magia. Perchè la magia ha sempre un prezzo, e chi lavora dietro le quinte lo sa. Vedendo ad nauseam la stessa scena 200 volte, fino al punto da renderla perfetta. Tre ore, per riuscire a rendere la corsa di Elsa esattamente come dovrebbe essere.
Ma volete mettere poi la soddisfazione?! Ognuno fa la sua parte, e alla fine, si riunisce il tutto e si crea la leggenda. Ecco, programmi come questo fanno capire che non esistono piccoli lavori in un mondo come Frozen, ma ogni lavoro è fondamentale per rendere perfetto tutto l’insieme.
Anche portare il ghiaccio ad Arendelle.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

0 Flares Twitter 0 Facebook 0 Google+ 0 0 Flares ×