#RomaFF12 – Logan Lucky di Steven Soderbergh

0 Flares Twitter 0 Facebook 0 Google+ 0 0 Flares ×

#RomaFF12 – Presentato oggi nella Selezione Ufficiale della 12esima Festa del Cinema di Roma, il nuovo film di Steven Soderbergh Logan Lucky ha un cast di prim’ordine per ricalcare il clima e le situazioni più tipiche della trilogia di Ocean’s.

Logan Lucky

Jimmy (Channing Tatum; Ave, Cesare!, Kingsman – Il cerchio d’oro) e Clyde (Adam Driver; Star Wars VII, Silence) Logan, per risolver e i grossi problemi finanziari, decidono di mettere su un’elaborata rapina durante una grossa gara automobilista nel Carolina del Nord, proprio nel Memorial Day. A loro si unirà il galeotto Joe Bang (Daniel Craig; 007 Spectre, Millennium – Uomini che odiano le donne) e i suoi fratelli Sam (Brian Gleeson; Madre!, Assassin’s Creed) e Fish (Jack Quaid; Hunger Games, Vineland) Bang insieme alla sorella dei Logan, Mellie (Riley Keogh; Magic Mike, Mad Max: Fury Road).

Logan Lucky

Logan Lucky

Dopo essersi dedicato per due intere stagione alla serie The Knick, Steven Stoderbergh torna alla regia per il cinema con un film che può di certo avere come tagline l’ “Oceans’ Eleven versione country” perché, senza giri di parole, quello è.

Il tentativo, dopo la fortunata trilogia iniziata nel 2001 e conclusa nel 2007, di rilanciare un genere perché, lo sappiamo bene, Soderbergh è il regista di opere geniali e ricercate come Traffic (2002), Contagion (2011) e persino il discutibile The Girlfriend Experience (2009) come l’autore commerciale di opere come quella sopracitata o Magic Mike (2012) e Knockout – Resa dei conti (2011).

Qui decide di mettere su nuovamente una banda di cattivi per necessità e per colpa di un’America forse mai tanto nera per come viene cinematograficamente raccontata in questo periodo, quella che spettacolarizza il dolore e vive di omertà e pressappochismo.

È questo il vero fulcro tematico di un film che ha dalla sua fantastici momenti, grandi dialoghi e meravigliosi interpreti caratterizzati dentro a personaggi che non faremmo fatica a rivedere in un’eventuale sequel, per quanto (appunto) Soderbergh ha già fatto tre film del genere e qui, nell’insieme, la storia riguardante il furto risulta la più stanca e la meno verosimile nell’intreccio.

Logan Lucky – Il trailer

Quello che di certo resterà del film sono i personaggi interpretati da Daniel Craig e Adam Driver: il primo un galeotto con la fissa per le uova e dal capello biondo canarino e il secondo un barista con un deficit mentale e senza un braccio.

Logan Lucky è godibile, seppur vive di cliché e momenti fini a se stesso, una prova meno riuscita di un regista prolifico e poliedrico che non finirà di stupirci. É uscito negli Stati Uniti lo scorso 17 Agosto e in Italia arriverà nei prossimi mesi distribuito da Lucky Red.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

0 Flares Twitter 0 Facebook 0 Google+ 0 0 Flares ×