Le 5 leggende 3D: verso un Natale ricco di supereroi

0 Flares Twitter 0 Facebook 0 Google+ 0 0 Flares ×

Il prossimo Giovedì 29 Novembre uscirà, a circa una settimana di distanza dall’uscita americana, il nuovo film d’animazione prodotto da Guillermo Del Toro e diretto da Peter Ramsey che mette insieme un gruppo di personaggi variopinti dai poteri davvero speciali ed unici: arriva in tutte le sale d’Italia, anche in tre dimensioniLe 5 leggende.

Trama

Jack Frost (Chris Pine; Star Trek, Una spia non basta), Babbo Natale (Alec Baldwin; Rock of Ages, To Rome with love), la fatina dei denti (Isla Fisher; The wedding party, Rango), il coniglietto di Pasqua (Hugh Jackman; Real Steel, Australia) e l’uomo nero (Jude Law; Sherlock Holmes: Gioco di ombre, Contagion) sono i protagonisti di questa nuova pellicola d’animazione in 3D.

I primi quattro si coalizzano contro l’uomo nero quando quest’ultimo decide di far smettere di credere tutti i bambini del mondo nell’immaginazione, le speranze e i desideri inondando il mondo di oscurità.

Trailer del film:

Un mondo ricco d’immaginazione

Presentato nella categoria fuori concorso all’ultimo festival internazionale del cinema di Roma, Le 5 leggende riesce a raccontare senza una particolare retorica e facendo l’occhiolino ora ai prodotti Disney Pixar ora ai vari film di supereroi, una storia ricca di magia, speranza, immaginazione e spirito natalizio.

Il tutto con tanta originalità: prima nota fra tutti un Babbo Natale non con pancia e bontà quanto ricco di tatuaggi e decisamente più “uomo di mondo”. A seguirlo un coniglietto di Pasqua che decisamente sembra uscire dai canoni classici immaginati sin’ora.

Ma vero protagonista della vicenda rimane Jack Frost che, dopo essere stato presentato in un prologo eccezionale alla pari di certo dei prodotti Pixar, si avvicina alle leggende del titolo per aiutarli ad affrontare un cattivo d’eccezione: l’uomo nero che vuole portar via ai bambini del mondo tutto ciò in cui davvero credono, distruggendo i guardiani del titolo.

Doppiaggio di Stelle

Ricchissimo anche il cast che da letteralmente voce ai protagonisti: Jack Frost è doppiato da Chris Pine, a breve in uscita con il secondo capitolo di Star Trek mentre il villain ha la voce di Jude Law (grande assente al Festival di Roma).

Si passa poi per Babbo Natale con la voce di Alec Baldwin fino a Isla Fisher che interpreta la fatina dei denti, per finire con Hugh Jackman che interpreta il rude coniglio di Pasqua.

Si alza l’asticella…

Tante le citazioni e gli ammiccamenti: inevitabile i richiami agli ultimi anni ricchi di film sui supereroi ma è possibile ritrovare anche altri film Disney come Peter Pan, Nightmare Before Christmas fino al recente Ribelle – The brave.

Ed è proprio con quest’ultimo film Pixar che si confronta l’ultima fatica della Dreamworks che sembra portare le proprie doti qualitative alla pari della concorrente. E ciò non può che promettere ancora di meglio per il futuro.

Intervista al regista Peter Ramsey e al produttore Guillermo Del Toro:

Le 5 leggende 3D si conferma un film per grandi e piccini, con una sceneggiatura solida alla base e le idee chiare e limpide sin dai primi frame. Attraverso la storia di Jack Frost si porta avanti una storia che lascia spazio a tutti i suoi personaggi principali e secondari e, anche se le sorti del cattivo non saranno totalmente politically correct, poco importa. Si crea un contatto con i personaggi, si ci riesce ad appassionare e l’ora e mezza scorre veloce, tra sorrisi ed emozioni.

Alcune clip estratte dal film:

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

0 Flares Twitter 0 Facebook 0 Google+ 0 0 Flares ×