Le co-star di James Bond, dalla automobili di lusso fino ai casino magnifici

0 Flares Twitter 0 Facebook 0 Google+ 0 0 Flares ×

Se c’é una franchise di cinema che sa sempre come far parlare di sé, quella é la saga di James Bond, l’affascinante (e complicato) agente britannico.

Grazie agli attori di fama internazionale che hanno indossato i panni di 007 e ad elementi cinematografici che funzionano da decenni, ogni titolo della saga di James Bond é un successo assicurato.

Quali sono gli elementi che contraddistinguono i film della spia britannica? Sicuramente, non c’é film di 007 senza una bella donna, a volte da salvare, a volte spietata come i criminali che la spia deve smascherare.

Poi ci sono le auto, sempre lussuose e sempre veloci come un razzo, perfette per correre tra le vie di Montecarlo o di Parigi. Non può nemmeno mancare il vodka martini, agitato e con due olive.

Ma questi non sono gli unici elementi immancabili di un film di James Bond. Cosa manca? I magnifici casino, dove l’agente britannico si diverte tra tornei di carte e giochi di roulette.

Ecco 5 film di 007 in cui il casino é una co-star piena di glamour.

Casino Royale (2006)

Se lo dice il titolo, allora dev’essere vero. In queste film del 2006 con Daniel Craig, l’agente britannico affronta il criminale Le Chiffre. E lo fa nel Casino Royale del Montenegro, dove i due scommettono e giocano a poker (e non solo) per salvare le sorti del mondo. In questo titolo, il casino é quasi un protagonista, é il luogo dove i misteri vengono svelati e gli intrighi diventano sempre più fitti.

Una cascata di diamanti (1971)

Se Daniel Craig é uno dei 007 contemporanei più famosi ed amati, anche Sean Connery vanta una carriera invidiabile nei panni di James Bond. In questo film del 1971, l’agente britannico é a caccia di diamanti e di criminali internazionali e cerca di scoprire segreti muovendosi tra i tavoli da gioco dei casinò di Las Vegas, la cittá del peccato.

GoldenEye (1995)

Tra i tanti attori che hanno interpretato James Bond c’é Pierce Brosnan che, in questo film degli anni Novanta, deve affrontare il nemico pubblico numero uno: l’Unione Sovietica.

Infatti, durante la Guerra Fredda, la Russia sovietica è riuscita a sviluppare un’arma davvero letale, che potrebbe distruggere il mondo. Muovendosi tra voli internazionali, trame comuniste, e casino, l’agente 007 riuscirá ad evitare un disastro nucleare.

Licenza di uccidere, Dr. No (1962)

Qual’é il gioco di casino preferito di James Bond? L’agente britannico li ama tutti. Non disdegna un gioco alla roulette, un torneo di poker ad alto livello o il baccarat, anche conosciuto come Chemin de Fer, quello che gioca nei libri di Ian Fleming.

Sean Connery é di nuovo l’attore protagonista di questo titolo del 1962, quello che ha dato inizio all’intera franchise di 007. In questo film, James Bond gioca proprio a baccarat, in una scena che rispetta le pagine di Fleming.

Thunderball, Operazione Tuono (1965)

Ecco un altro dei primi film di James Bond, in cui torna Sean Connery e il gioco di carte Chemin de Fer. In questo titolo de 1965, l’agente 007 gioca al Nassau Casino in un paradiso caraibico. La posta in gioco é alta, come sempre con Bond, che sfida lo SPECTRE numero due per salvare il mondo da un disastro nucleare.

Insomma, questi 5 titoli di James Bond sono la prova definitiva: i casinò sono le co-star di ogni titolo dedicato all’agente 007. E, proprio come lui, sono pieni di stile e fascino.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

0 Flares Twitter 0 Facebook 0 Google+ 0 0 Flares ×