Bad boys for life: ritorna la coppia di poliziotti più affiatata di sempre

0 Flares Twitter 0 Facebook 0 Google+ 0 0 Flares ×

Bene ragazzi, tornano sul grande schermo con Bad boys for life dal 20 febbraio 2020 Will Smith e Martin Lawrence per il terzo capitolo della saga. Il primo risale al 1995, il secondo al 2003.

Bad boys for life
Bad boys for life

BAD BOYS FOR LIFE

Tornano, dopo ben diciassette anni dall’ultimo capitolo della saga, Mike Lowrey (Will Smith) e Marcus Burnett (Martin Lawrence) prossimi alla pensione. Mike antiproiettile Lowrey è rimasto immutato dopo quasi vent’anni, lo stesso non si può dire di Marcus che è diventato un perfetto nonno di famiglia e che ormai è stanco di inseguire criminali. In questo film rincorreranno un nuovo capo del traffico della droga che si rivelerà anche uno spietato assassino. Insieme vivranno questa ultima avventura.

Grande ritorno per i veri bad boys.

Bad boys for life funziona benissimo e la regia di Adil e Billa funziona molto più di quella di Michael Bay. L’azione non ruba la scena al rapporto tra i due ormai attempati poliziotti. I dialoghi funzionano, i personaggi sono strutturati al meglio e non riesco a trovare alcun difetto in questa pellicola.

Pur non essendo una grande fan dei film d’azione sono stata tutto il tempo con gli occhi incollati allo schermo: il film merita, Will Smith merita tantissimo visto che a 52 anni ha una forma smagliante e troviamo battute geniali. I due protagonisti per certi versi agli antipodi hanno una chimica perfetta anche nello scambio di battute. 

A chi può piacere questo film? Più o meno a tutti ma eviterei di farlo vedere ai più piccoli per colpa delle varie uccisioni un po’ cruente. Lo consiglio anche a chi ama le commedie, si perché Bad boys for life fa anche ridere ed è come la definisco io ”una cafonata americana ma fatta benissimo”; e lo consiglio anche alle donne che si vogliano rifare gli occhi perché Will Smith è sempre un sex symbol.

Voto finale :9\10.

Ah sì, hanno annunciato il sequel.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

0 Flares Twitter 0 Facebook 0 Google+ 0 0 Flares ×