…E fuori nevica: Dal teatro al grande schermo

0 Flares Twitter 0 Facebook 0 Google+ 0 0 Flares ×

A vent’anni dalla suo primo spettacolo arriva in sala … E fuori nevica!,  versione cinematografica della famosa commedia teatrale scritta, diretta e interpretata da Vincenzo Salemme. Riuscirà questa trasposizione filmica a tener testa alla versione originale? Scopriamolo insieme…

50361

…E fuori nevica!

Dopo la morte della madre e a causa di una precisa indicazione sul testamento, Enzo, Stefano e Cico, tre fratelli molto particolari, si ritrovano a condividere lo stesso tetto: Enzo (Vincenzo Salemme, Mai stati uniti, Buona giornata), cantante di navi da crociera, è un eterno immaturo e irresponsabile; Stefano (Carlo Buccirosso, Song ‘e Napule, La grande  bellezza), agente di cambio da poco ritrovatosi senza lavoro, è in perenne stato di crisi a causa di una difficile storia amorosa; Cico, (Nando Paone, Benvenuti al Sud, Reality) afflitto da gravi disturbi mentali, vive con Stefano e conduce una vita senza limite alcuno. I tre riscopriranno quindi i pregi e difetti del tornare a vivere insieme…

Trailer del film

Dal teatro al grande schermo

Teatro e cinema, si sa, sono due mondi simili ma allo stesso tempo totalmente opposti. L’esempio perfetto di questo mio assunto ce lo da … E fuori nevica!  il “nuovo” film di Vincenzo Salemme, che non riesce, a causa di un adattamento della sceneggiatura a dir poco discutibile, a replicare la freschezza e il coinvolgimento offerto dalla controparte teatrale. Lo script originale è certamente ben fatto, molto ritmato e dotato di momenti comici pregevoli,  ma non si adatta a dovere ad una dimensione filmica, poiché privo della struttura di contorno che riesce a rendere “viva” un’opera cinematografica.

700_dettaglio2_salemme-fuori-nevica

Lo spettatore si ritrova quindi bombardato da una lunghissima serie di gag senza arte né parte, collegate tra loro da risibili accorgimenti di sceneggiatura (ridicolo il finale), che da soli non bastano a rendere le vicende credibili. La regia inoltre, praticamente assente, non sottolinea mai i momenti salienti dell’azione e lascia la macchina puntata sugli attori, tra improvvisazione e tempi teatrali, che mal si sposano con la compattezza delle storie del grande schermo. Ed è un peccato perché il talento comico del trio Salemme- Buccirosso – Paone (ma anche dell’ottimo Maurizio Casagrande) c’è e si vede, tanto da ricordare la versione napoletana di Aldo, Giovanni e Giacomo, con la differenza che quest’ultimi sono molto più a loro agio in ambito cinematografico. Simpatico anche il cameo di Giorgio Panariello, nei panni di un criminale romano, che però rimane un personaggio fine a se stesso.

La sensazione quindi, è quella di un’occasione sprecata: con un cast ottimo e ben amalgamato, una sceneggiatura potenzialmente eccellente e una spinta promozionale di tutto rispetto, … E fuori nevica! poteva essere una bella commedia all’italiana, di quelle tradizionali e intelligenti. Peccato che sia stata trasposta nel modo sbagliato.

Voto 2/5

Clip dal film

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

0 Flares Twitter 0 Facebook 0 Google+ 0 0 Flares ×