Valentina Lodovini: gli studi, la gavetta ed il primo film con Paolo Sorrentino

0 Flares Twitter 0 Facebook 0 Google+ 0 0 Flares ×

Iniziamo oggi un nuovo focus su un’attrice emergente molto promettente: Valentina Lodovini che in questa prima parte parla delle sue origini, degli studi di recitazione e del suo esordio al cinema nientemeno che con il regista Paolo Sorrentino

valentina lodovini

L’attrice Valentina Lodovini

Valentina Lodovini: non sbagliate le mie origini

Appena arrivata Valentina Lodovini scherza sulle sue origini. Le dicono tutti che è toscana di adozione ma lei è toscana ed è nata in Umbria solo per caso:

Valentina Lodovini: Toscana d’adozione non lo capisco perché io sono toscana, dovevo nascere nel mio paese ma alla mia mamma si sono rotte le acque a Umbertide e quindi ha dovuto partorire. Però dopo due giorni visto che era tutto a posto sono tornata a casa. Quindi toscana d’adozione no. Comunque sono stata concepita in francia Tiè.

valentina lodovini

L’attrice Valentina Lodovini

I ruoli di donne meridionali e la timidezza

Però sicuramente si sente napoletana o almeno una donna del sud perché è diventata il prototipo, l’incarnazione della donna meridionale, cosa a cui ha contribuito sicuramente Maria di Benvenuti al Sud e Benvenuti al Nord ma anche Daniela fidanzata del giornalista Giancarlo Siani in Fortapàsc, Rosaria la moglie de I milionari di Alessandro Piva e ora Giada in Ma che bella sorpresa di Alessandro Genovesi o Bianca de Il sud è niente di Fabio Mollo.

valentina lodovini

L’attrice Valentina Lodovini

Valentina Lodovini: Anche se Bianca era calabrese di Reggio Calabria però io in realtà parlavo messinese (ride). Come mai ha spesso interpretato donne meridionali anche prima del successo di Benvenuti al Sud? Nel video la risposta dell’attrice che scherza sul suo carattere un po’ timido che va in contrasto con il carattere spesso solare dei suoi personaggi

L’amore per la recitazione ed i primi studi

Una dichiarazione di Valentina Lodovini afferma: ho sempre avuto paura di recitare ma la paura mi attrae. Come mai ha scelto questo mestiere allora? Tra l’altro la sua passione l’ha portata alla decisione di affrontarla in maniera seria, essendo infatti diventata attrice dopo un percorso di studio al Centro Sperimentale di Cinematografia nel quale era tra l’altro nel corso insieme ad Alba Rohrwacher. Nel video l’opinione dell’attrice:

I personaggi ed il primo ciak con Paolo Sorrentino

C’è un metodo per accostarsi ai personaggi che di volta in volta le vengono proposti? Nel video la risposta dell’attrice ed il racconto del primo ciak ne L’amico di famiglia di Paolo Sorrentino:

Termina qui la prima parte del focus dedicato alla splendida attrice Valentina Lodovini. Continua a leggere la seconda parte.

valentina lodovini

L’attrice Valentina Lodovini

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

0 Flares Twitter 0 Facebook 0 Google+ 0 0 Flares ×