Pierfrancesco Favino al BIF&ST 2018: il mestiere dell’attore

0 Flares Twitter 0 Facebook 0 Google+ 0 0 Flares ×

Proseguiamo l’approfondimento sulla masterclass tenuta dall’attore Pierfrancesco Favino al BIF&ST 2018. Dopo aver parlato del suo amore per la recitazione e di alcuni progetti passati e futuri, in questa seconda parte approfondisce il mestiere dell’attore e quanto sia importante impegnarsi a non restare ingabbiati negli stessi ruoli.

Pierfrancesco Favino

Pierfrancesco Favino al BIF&ST 2018

Fare l’attore: entrare ed interpretare un personaggio per Pierfrancesco Favino

In questo video l’attore parla del lavoro che fa per prepararsi ad un ruolo ed entrare nel personaggio

Nella preparazione e nell’interpretazione di un personaggio quanta importanza ha il regista e la sua influenza? In questo video Pierfrancesco Favino esprime la sua opinione su dove termina il ruolo dell’attore e inizia quello del regista e scherza sul rapporto con il personaggio:

Che rapporto ha Pierfrancesco Favino con la fama? La risposta in questo video in cui sottolinea l’importanza per un attore dell’essere poliedrico (motivo per cui ha accettato la sfida di Sanremo) ed elogia la professionalità di un collega che stima molto: Kim Rossi Stuart

Fare l’attore: il problema di restare schiavi di un ruolo in particolare per le donne al cinema 

In questo video invece Pierfrancesco Favino racconta come è facile restare schiavi di un ruolo e come lui è riuscito ad uscire dagli schemi del solito personaggio. Inoltre fa un riferimento al problema dell’immagine femminile nel cinema (detto da una persona che in casa ha 3 donne)

Il mondo femminile al cinema e…in famiglia!

In questo video il mondo femminile secondo Pierfrancesco Favino: anche TV e cinema dovrebbero andare oltre la taglia 42. Inoltre parla della sua esperienza come autore di teatro con La controra e delle donne della sua famiglia, la moglie e le due figlie

In questo video l’attore scherza su come provi i suoi personaggi nei posti più impensati dalla macchina al bagno e, una volta trovata la chiave per l’interpretazione, non si rivede mai durante le riprese ma si limita a vedere solo la prima del film:

L’esperienza nel cinema americano

Pierfrancesco Favino ha fatto molti film americani tra i quali possiamo citare quelli con Ron Howard. Cosa cambia rispetto al cinema europeo?

Pierfrancesco Favino: Innanzitutto cambia la scala. Sono prodotti venduti in tutto il mondo quindi devono avere un respiro più ampio. E poi c’è un’etica del lavoro diversa perché è una cultura diversa. Però non credo ci sia più talento che da noi, credo invece, questo si, che ci sia una preparazione tecnica e soprattutto un impegno sulla formazione molto più attento che non da noi.

Questo si vede, c’è ancora una ricerca continua di nuove tecniche, nuove tecnologie ed una domanda molto aperta su cosa significhi fare l’attore oggi o domani, quante sono le piattaforme che si stanno moltiplicando, cosa vorrà vedere domani la gente e un’altra cosa importante è che il pubblico lì è sempre in primo piano.

Mi ricordo che quando facemmo la conferenza stampa de Le Cronache di Narnia al regista Andrew Adamson che è un neozelandese venne posta una domanda sulla prima scena del film che era un parto e veniva dato alla luce un erede. Il giornalista fece una domanda molto articolata sul valore simbolico di questo parto ed il regista rispose: ‘Io volevo che alla gente, sapendo che veniva a vedere un fantasy, gli saltassero dalle mani i popcorn’.

Lui ha fatto una scelta sapendo che quella cosa lì verrà vista ed il suo obiettivo era chi la guarda non chi la fa. Questa è una cosa che da loro vige enormemente e che io ammiro molto. Detto questo il talento noi ce l’abbiamo e abbiamo delle eccellenze enormi, va creata la condizione per cui quel talento riesca ad esprimersi al meglio.

Pierfrancesco Favino su Facebook

Guarda sulla pagina Facebook di Cinemio la carrellata di video del giorno 1 del BIF&ST 2018 di cui è stato protagonista l’attore.

Termina qui la seconda parte della masterclass dedicata a Pierfrancesco Favino. Continua a leggere la terza ed ultima parte.

BIF&ST 2018 – le foto dei protagonisti

In questa galleria una carrellata di foto dei protagonisti del festival

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

0 Flares Twitter 0 Facebook 0 Google+ 0 0 Flares ×