“Natale col Boss” (2015) di Volfango De Biasi. Il nuovo divertente cinepanettone alternativo.

0 Flares Twitter 0 Facebook 0 Google+ 0 0 Flares ×

Natale col Boss è il 32esimo cinepanettone offerto dalla Filmauro di Aurelio e Dino De Laurentiis sotto le vacanze di Natale, per la regia di Volfango De Biasi. Il regista ed il produttore già avevano collaborato insieme con Un natale stupefacente (2014), subentrando alla serie di film che iniziò negli anni 80 con Vacanze di Natale (1983) con la regia di Carlo Vanzina, scritto insieme al fratello Enrico, a cui poi subentrò Neri Parenti. Uscirà il 16 dicembre in 600 sale italiane.

Natale col boss

Natale col Boss di Volfango De Biasi

Natale col boss

Natale col Boss stupisce per la storia raccontata e per la sceneggiatura molto ben scritta a quattro mani da Alessandro Bencivegni, Francesco Marioni, Tiziana Martini e Di Biasi, con il supporto di Lillo e Greg, questi ultimi abituati a scrivere per il teatro con un testo molto ben strutturato e con dei tempi comici, da cui non si può improvvisare quasi nulla. Ed è proprio ciò che è avvenuto durante le riprese del film, gli attori si sono ritrovati a seguire un copione molto ben scritto, e per loro è stato anche più semplice.

Natale col boss Volfango De Biasi

Volfango De Biasi il regista e sceneggiatore del film Natale col boss

La storia di Natale col boss è una commedia degli equivoci e sugli scambi di persona, dove due chirurgi plastici (Lillo e Greg), incontreranno per caso un boss della malavita, che per sfuggire ai poliziotti (interpretati da Paolo Ruffini e Francesco Mandelli), vuole cambiare la propria identità, e chiede di avere il volto dell’attore Di Caprio,  ed invece si ritrova a diventare il cantante Peppino Di Capri (interpretato da lui stesso), giocando con la similitudine del cognome. Il regista aveva pensato anche ad un piano B, nel caso in cui il cantante non avesse accettato, ma per fortuna ha detto di si, divertendosi ad interpretare questo ruolo, ed è stata sicuramente la rivelazione di questo rocambolesco movie action.

Paolo Ruffini, Peppino Di Caprio e Francesco Mandelli Natale col boss

Paolo Ruffini, Peppino Di Caprio e Francesco Mandelli sul set di Natale col boss

Da non perdere le parti recitate da Gianfelice Imparato e Francesco Di Leva, che sono gli scagnozzi del boss, ed una Super Girl, ispirata ai fumetti e ai film di Matrix, interpretata dalla simpatica e scoppiettante Giulia Bevilacqua, che si è allenata molto per il ruolo, insieme ad un coach, e che ha fatto le scene quasi senza effetti speciali, attaccata a delle imbracature, con il quale saltava, roteava in aria e  correva sui muri.

Lillo, Greg e Giulia Bevilacqua Natale col boss

Lillo e Greg con Giulia Bevilacqua sul set di Natale col boss

Natale col boss è riuscito molto a conquistare la platea di giornalisti, che per la prima volta si sono trovati entusiasti del prodotto. Inoltre Aurelio De Laurentiis, ci ha tenuto a precisare, con un po di nostalgia, che non esiste più la pellicola che si distribuiva nelle sale. La nuova tecnologia è inserire una chiavetta, da cui, tramite il wireless, si collegano più sale, e l’opera viene vista in contemporanea, anche in più posti del mondo. Questo è il futuro.

Trailer, clip e featurette dal film Natale col boss

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

0 Flares Twitter 0 Facebook 0 Google+ 0 0 Flares ×