Mafia: Pif e Andrea Camilleri parlano della piaga che affligge l’Italia

0 Flares Twitter 0 Facebook 0 Google+ 0 0 Flares ×

Terminiamo oggi la lezione di cinema dello scrittore Andrea Camilleri e del regista e attore Pif. Dopo aver parlato di Leonardo Sciascia e delle sue opere, in quest’ultima parte approfondiscono il tema della mafia, piaga più volte raccontata al cinema ed in TV.

pif mafia

Pif e Andrea Camilleri parlano di mafia al cinema

La mafia in ‘A ciascuno il suo’

Parlando del film A ciascuno il suo tratto da un libro di Leonardo Sciascia, è nato un botta e risposta tra i due protagonisti:

Pif: Il professor Laurana viene ucciso con un’esplosione. E’ vero che Sciascia criticò l’omicidio fatto in quel modo perché un’uccisione così eclatante non era da mafia?

Andrea Camilleri: Sinceramente non lo so.

Pif: Peccato potevo vendermela come una cosa che mi ha detto Leonardo.

Andrea Camilleri: Non lo so. Lui nel romanzo dice giaceva sotto grave soma, praticamente l’avevano sepolto sotto una grande quantità di pietre ma altro non so.

andrea camilleri

Lo scrittore Andrea Camilleri

Cadaveri eccellenti

Andrea Camilleri: Cadaveri eccellenti è una buona trasposizione del romanzo Il contesto. Ce l’hanno fatta. La trasposizione lasciò un po’ dubbioso Sciascia, però l’essenziale è che lo spirito del romanzo sia stato rispettato. Questo infatti l’ha sceneggiato anche Francesco Rosi con l’aiuto di Leonardo Sciascia.

C’è una lunga testimonianza di Rosi (3 o 4 pagine) perché quel romanzo suscitò anche un grandissimo casino: fino a quel momento si era parlato di brigatisti neri e invece Leonardo tira fuori anche i brigatisti rossi quindi la cosa non piacque tanto. All’origine della sua candidatura a Palermo c’è proprio il romanzo Il contesto perché una parte del partito lo attaccò duramente mentre dei giovani comunisti (con Occhetto che allora era segretario regionale)  lo difesero tanto che riuscirono a far si che Leonardo potesse candidarsi.

Tutto sommato penso che Cadaveri eccellenti sia la migliore trasposizione di un romanzo di Sciascia. Ed è tra l’altro l’unica volta che nei titoli di testa troviamo il nome di Sciascia perché lui non ha mai voluto partecipare alla stesura della sceneggiatura.

pif la mafia uccide solo d'estate

Il regista e attore Pif parla del suo film La mafia uccide solo d’estate

La mafia al cinema

Pif: Dopo aver fatto un film sulla mafia, una delle domande che mi fanno spesso è: è ancora il caso di parlare di mafia, di unire la Sicilia con la mafia?

Andrea Camilleri: La mia risposta è che lo capisco che è sempre brutto associare la mafia alla Sicilia però c’è una cosa peggiore: far finta di non parlarne.

Nel video che segue Pif ed Andrea Camilleri parlano di mafia e di quanto sia importante parlarne

In questo incontro si è parlato molto di mafia. Nel 1987 Leonardo Sciascia scrive un articolo sul Corriere della sera chiamato I professionisti dell’antimafia in cui cita alcuni giudici tra cui Paolo Borsellino. In questo video le opinioni dei due protagonisti su questo articolo che diede vita ad una polemica molto importante

La mafia uccide solo d’estate

Oltre a tenere una lezione di cinema Pif era presente anche perché il suo film La mafia uccide solo d’estate era in concorso ed è risultato vincitore della sezione Opere prime e seconde. Inevitabile dunque continuare ancora a parlare di mafia.

La verità su Andreotti

Riguardo Andreotti, quanti anni dobbiamo aspettare perché veramente si sappia veramente tutto? La risposta nel video che segue:

Pif ha inoltre affermato di non avere paura a dire cose molto importanti sulla sua terra tra l’altro in un modo tutto nuovo e più comprensibile per tutti.

Mafia e Sicilia

E’ vero che in siciliano non esiste il futuro e viene sostituito dal condizionale? Questa domanda è il punto di partenza per un’osservazione sulla mafia e sulla SiciliaC’è un detto siciliano – ha detto – che dice che la convinzione è peggio della malattia.

Andrea Camilleri: il video della serata di premiazione

Nei due video che seguono la premiazione di Andrea Camilleri e l’intervento del Presidente della Regione Nichi Vendola:

Termina qui la lezione di cinema di Andrea Camilleri e Pif. Continua a leggere tutte le altre interessanti lezioni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

0 Flares Twitter 0 Facebook 0 Google+ 0 0 Flares ×