Bang Bang Baby, nuova serie Amazon

0 Flares Twitter 0 Facebook 0 Google+ 0 0 Flares ×

È in arrivo Bang Bang Baby, nuova serie Amazon in onda dal 28 aprile con i primi episodi su Prime Video.

Bang Bang Baby
Bang Bang Baby, nuova serie Amazon: poster originale

Bang Bang Baby, nuova serie Amazon in arrivo

La nuova serie in onda su Prime Video per Amazon si apre con una affiliazione di stampo mafioso. Alice, la giovanissima protagonista, scopre che il padre , da lei creduto morto, è in realtà un membro di una cosca della ‘ndrangheta calabrese.

L’organizzazione malavitosa ha rapporti anche nella cittadina settentrionale dove vive la sedicenne e la ragazza entra così in situazioni decisamente molto più grandi di lei.

La storia è ambientata negli anni Ottanta, precisamente ha inizio nel 1986 e di quel periodo respira la musica e le mitiche gomme Big Babol che Alice mastica a ripetizione e protagoniste anche dei suoi strambi incubi.

Le Big Babol appaiono in uno spot dell’epoca proprio nei minuti iniziali della serie tv.

Il trailer della serie

Bang Bang Baby: il teaser officiale

Bang Bang Baby, anatomia della serie tv

Questa è sicuramente una serie destinata a far parlare di sé per la tematica affrontata e anche per l’ambientazione che privilegia i colori cupi ma anche fluo. La prima scelta vuole enfatizzare il clima noir della crime serie mentre la seconda richiama al periodo scelto per l’intreccio.

Da stigmatizzare il linguaggio della protagonista nelle esternazioni fuori campo del suo flusso di coscienza che è decisamente da teenager degli Anni Venti del Duemila.

La serie pur prettamente crime è però piuttosto pulp e grottesca a metà tra Quentin Tarantino e i Manetti Bros.

Bang Bang Baby, la protagonista Arianna Becheroni in una scena della serie tv

Un altro punto a favore sulla serie è decisamente il suo cast che ha dalla sua attori e caratteristi noti al grande pubblico. Oltre ad Arianna Becheroni il gruppo di protagonisti e comprimari annovera Adriano Giannini (il padre di Alice), Lucia Mascino (la madre), la mitica signora Gentile di È stata la mano di Dio, Dora Romano (la nonna) e Antonio Gerardi, un nome, una garanzia.

Appuntamento al 28 aprile su Prime Video.

2 Comments

  1. Vincenzo
  2. Francesca

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

0 Flares Twitter 0 Facebook 0 Google+ 0 0 Flares ×