News cinema: ecco tutte le novità della settimana

0 Flares Twitter 0 Facebook 0 Google+ 0 0 Flares ×

Puntuale come ogni martedì eccovi i nostri aggiornamenti settimanali, sempre molto dettagliati.

di Davide Cinfrignini

La censura colpisce ’17 Ragazze’

Durante la giornata dedicata alla festa internazionale delle donne, l’8 Marzo, una commissione censura ha deciso di vietare ai minori di 14 anni il film 17 Ragazze a causa della presenza di una scena in cui si fumano degli spinelli. 17 Ragazze è un film presentato durante l’ultima edizione del Torino Film Festival e narra di diciassette ragazze dello stesso liceo che decidono di cambiare radicalmente la loro vita pendendo una decisione unanime e sconvolgente.

Cannes 2012: Apertura affidata a Wes Anderson

Moonrise Kingdom di Wes Anderson inaugurerà la 65esima edizione del Festival di Cannes. La pellicola ambientata sull’isola della costa del New England del 1965, narra della storia d’amore di due adolescenti che progettano una fuga insieme per vivere nella natura.

I protagonisti della pellicola, che sarà presentata Mercoledì 16 Maggio presso il Gran Theatre Lumière, saranno Edward Norton, Bruce Willis, Tilda Swinton, Bill Murray, Jason Schwartzman e Frances McDormand.

Box Office USA

Conferma il primato al Box Office degli States, con una flessione che supera il 44%, il film d’animazione Dr.Seuss The Lorax, che raggiunge la cospicua cifra di 121,9 milioni di dollari. A seguire la new entry, John Carter, che non riesce ad affermarsi secondo le aspettative e ferma la sua corsa a 30 mln.

Si distinguono per le ottime medie per sala, due nuove uscite: Friends with kids (5,8 mila dollari di media per sole 374 sale), commedia di Jennifer Westfeldt e soprattutto Salmon Fishing in the Yemen ( 13 mila dollari di media per sole 18 sale ), di Lasse Hallstrom e con Ewan McGregor, Emily Blunt e Kristin Scott Thomas.

Il nuovo film di Giorgio Diritti

In Trentino dopo due settimane di riprese sta per concludersi l’ultimo lavoro di Giorgio Diritti, ancora senza titolo. La pellicola che vedrà protagonista Jasmine Trinca, narra della storia di Augusta, una giovane donna italiana che si trasferirà in Amazzonia per reagire ad alcune vicende personali particolarmente dolorose.

L’amore è imperfetto

Sono iniziate ieri tra Bari e Torre Guaceto, le riprese del film L’amore è imperfetto opera prima dalla regista salentina Francesca Muci, già documentarista e sceneggiatrice, ispirato all’omonimo romanzo che ha segnato il suo esordio come scrittrice. Protagonisti della vicenda sono gli attori Anna Foglietta, Giulio Berruti, Bruno Wolkowitch, Lorena Cacciatore e Camilla Filippi.

Il film racconta la storia di Elena parallelamente in due epoche diverse della sua vita, nel 2012 e nel 2005. Oggi Elena è una donna di 35 anni che lavora in una casa editrice come lettrice e a volte come editor. Sette anni prima aveva avuto una relazione con Marco dal quale aspettava una figlia.

Quando però scopre che Marco la tradisce con un uomo non vuole saperne più nulla né di lui né della bambina che fa nascere solo perchè Marco la implora di non liberarsene e di darla a lui. Questa ferita però rimane aperta dentro di lei.

Prima della rivoluzione – Cinema militante italiano ’60-’70

di Antonella Molinaro

Si terrà presso la Cineteca nazionale – Cinema Trevi dal 14 al 16 marzo la rassegna Prima della rivoluzione – Cinema militante italiano ‘60-’70, realizzata in collaborazione con l’Archivio Audiovisivo del Movimento Operario e Democratico, e divisa in due parti tra il mese di marzo e di aprile.

La rassegna, una delle più cospicue raccolte di film del cinema militante che si siano realizzate in Italia, a cura di Jacopo Chessa e Annamaria Licciardello  e ad ingresso gratuito, vuole essere uno sguardo storico su una stagione del cinema italiano che oggi appare lontanissima negli intenti e nei risultati, in grado però di interrogare ancora i fondamenti del fare cinema o l’esigenza politica del cinema, frutto dell’urgenza, sul piano della comunicazione e della rappresentazione, di una società in tumulto.

News dal BIF&ST

Verranno presentati in anteprima nell’ambito del BIF&ST, che si terrà a Bari dal 24 al 31 marzo 2012, Troppo amore di Liliana Cavani (con Antonia Liskova e Massimo Poggio), Helena e Glory di Marco Pontecorvo (con Barbora Bobulova e Thomas Trabacchi) e La fuga di Teresa di Margarethe von Trotta (con Stefania Rocca e Alessio Boni), film che, insieme a Ragazze in web di Marco Pontecorvo, compongono la collana MAI PER AMORE, una collana televisiva, co-prodotta da Rai Fiction e Ciao Ragazzi, che vuole indagare in profondità i temi legati alla violenza sulle donne, cercando di scoprire le ragioni, le cause, le aberrazioni mentali, le distorsioni che portano ancora oggi a considerare le donne, troppo spesso, solo corpi da usare, sottomettere e violentare.

Per l’occasione Liliana Cavani e Margarethe Von Trotta saranno ospiti del festival e terranno una lezione di cinema rispettivamente il 24 ed il 25 marzo.

Le uscite del weekend

Concludiamo con le uscite del weekend. Si comincia con Non me lo dire, da domani al cinema, per poi concludere con 10 regole per fare innamorare, L’altra faccia del diavolo e l’attesissima ultima impresa di Ferzan Ozpetek Magnifica presenza.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

0 Flares Twitter 0 Facebook 0 Google+ 0 0 Flares ×