I film del weekend secondo Kritiko Kattivo

0 Flares Twitter 0 Facebook 0 Google+ 0 0 Flares ×

Il Festival del Cinema di Venezia si è concluso (come ogni anno tra mille contestazioni) e noi, come ogni settimana, parliamo dei film che troveremo questa sera al cinema. Ma per chi ha apprezzato le mie battute veneziane, anche questa volta regalo il sunto delle mie battute postate sulla nostra pagina di Facebook.

kritiko-kattivo-300x11112

Cani e gatti – La vendetta di Kitty (3D)

Continua il racconto della battaglia tra cani e gatti per il controllo della Terra dopo che le nuove elezioni politiche hanno visto la supremazia…dei pappagalli!

Fratelli in erba

Il regista Tim Blake Nelson e l’attore Edward Norton dopo una serata a base di marijuana scrivono la sceneggiatura di Niente paura e affidano la colonna sonora a Ligabue.

Per la recensione però è meglio far riferimento all’articolo di Matteo e Simone.

Mangia prega ama

Julia Roberts nella parte di una donna moderna che, per dare un cambiamento radicale alla sua vita, intraprende un viaggio  in Italia e riscopre il piacere di mangiare…da Mario ‘er fregnacciaro de Trastevere.

Mordimi

Attesissima parodia della saga di Twilight, dove la protagonista è una succosissima bistecca alla fiorentina contornata da insalatina verde. Il film risulta meglio dell’originale parodiato.

Niente paura

Ligabue tenta di nuovo di entrare nell’olimpo degli autori italiani…proprio mentre Fellini tenta di uscirne.

Sharm El Sheik – Un’estate indimenticabile

Enrico Brignano, Giorgio Panariello, Michela Quattrociocche partono per il Mar Rosso ma purtroppo la nave che li sta portando finisce negli abissi: ne uscirà un bel film di terrore.

Le ultime news cinematografiche secondo KK

La solitudine dei numeri primi, il film più atteso della stagione, sulla storia della scomparsa del numero dei precari nella scuola Italiana: la Gelmini ha personalmente approvato il film.

Resident Evil: Afterlife 3D: Prosegue la saga di Milla Jovovich, costretta a rimanere per sempre all’interno del suo aderente reggiseno.

Sofia Coppola vince il Leone d’oro 2010 a Venezia: “Non è vero che ho vinto per la mia storia d’amore con Tarantino, anzi, scusa Quentin, ho lasciato il mio reggiseno in camera tua ieri notte“.

Ad Imperia a settembre il Festival Nazionale del doppiaggio, tantissimi invitati famosi ma purtroppo se ne sentiranno solo le voci.

I Vanzina tornano al thriller: venticinque anni dopo “Sotto il vestito niente”, arriva “L’ultima sfilata”…in effetti se ne sentiva proprio il bisogno.

E anche per oggi ho concluso. Ricordo che chi dovesse ancora vedere film usciti nei weekend scorsi può far riferimento ai miei articoli precedenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

0 Flares Twitter 0 Facebook 0 Google+ 0 0 Flares ×