Ettore Scola: i ricordi sul set de La cena

0 Flares Twitter 0 Facebook 0 Google+ 0 0 Flares ×

Data la scomparsa improvvisa di Ettore Scola, da anni Presidente del BIF&ST, il 19 gennaio 2016, il primo incontro del BIF&ST 2016 è stato dedicato proprio a lui. A parlare del regista tanti attori con i quali ha lavorato: Antonella Attili, Francesca D’Aloja, Daniela Poggi, Anita Zagaria, Andrea Occhipinti, Rolando Ravello, Massimo Wertmuller.

 

La cena di Ettore Scola

Al BIF&ST si parla de La cena di Ettore Scola

Ettore Scola: quanti ricordi…

Mediatore della mattinata è stato il critico cinematografico Jean Antoine Gili fondatore del Festival du cinéma italien d’Annecy che ha introdotto l’incontro con un suo ricordo di qualche mese prima:

Jean Antoine Gili: Con Ettore Ci sentivamo per telefono per sapere come stava, per parlare di cinema, dei film che aveva visto o che avevo visto e l’ho chiamato l’ultima volta pochi giorni prima che morisse, abbiamo parlato da soli ridendo e scherzando e quando ci siamo lasciati abbiamo detto ‘comunque ci vediamo a Bari tra poco più di un mese’ che è praticamente oggi. Purtroppo pochi giorni dopo è venuto a mancare e l’incontro con Ettore si è trasformato in questo bellissimo omaggio che cerchiamo di organizzare per tutta la settimana ma comunque ci manca e mi piacerebbe averlo al fianco. Abbiamo tanti attori e attrici che hanno lavorato con lui, recitato nei suoi film, per raccontare un po’ di Ettore Scola, non solo del lavoro sul set ma anche di aneddoti, di momenti di incontri sul set e fuori, anche a Bari dove era di casa.

Valeria Cavalli, Anita Zagaria e Andrea Occhipinti: l’aria sul set e i provini

Valeria Cavalli ha lavorato con Ettore Scola in Mario, Maria e Mario, per Jean Gili un film notevole, presentato tra l’altro ad Annecy dove l’attrice, protagonista semisconosciuta, era andato a presentarlo insieme ai due protagonisti maschi, Giulio Scarpati ed Enrico Lo Verso. In questo video l’attrice parla dell’aria sul set e di come riusciva a mettere tutti gli attori a proprio agio insieme ad Anita Zagaria che ha lavorato con lui in Concorrenza Sleale ed Andrea Occhipinti che parla de La famiglia e di come Scola riusciva a far scivolare l’attore nel ruolo

Daniela Poggi: La cena, la presenza costante di Ettore Scola e quello che ci ha regalato

Anche l’attrice Daniela Poggi ha tanti ricordi da raccontare di Ettore Scola, soprattutto sul set de La cena

Daniela Poggi: Anche per il film La cena noi ci siamo ritrovati per circa due mesi a vivere in questo ristorante costruito sul set, dove c’era anche la casa per cui eravamo attrici attori, anche quelli come noi un po’ meno importanti, di fronte a Vittorio Gassman, Fanny Ardant, Giancarlo Giannini, Stefania Sandrelli a vivere quotidianamente questa normalità. Era normale arrivare lì e trovarci tutti di fronte allo specchio per farci truccare, pettinare per mangiare per fare battute e ricordo questo straordinario divertimento continuo perché Ettore giocava con Vittorio, con Stefania, si prendeva in giro con Giancarlo Giannini e dato che nel film c’erano i vari tavoli anche se non eravamo inquadrati noi comunque dovevamo stare seduti al tavolo e quindi assistevamo a tutte le scene che venivano girate negli altri tavoli, magari nel tavolo di Giancarlo o di Stefania o quando arrivava Riccardo Garrone, che purtroppo è venuto a mancare ultimamente, ed erano presenze meravigliose. E devo dire che c’era sempre questa straordinaria leggerezza perché come diceva Valeria non sembrava neanche quasi di recitare ma sembrava quasi di stare lì a giocare invece che interpretare dei personaggi.

In questo video Daniela Poggi parla del suo primo incontro con Ettore Scola per la sua interpretazione in La cena, del provino su una scena molto particolare e di un metodo che Ettore Scola usava per costruire la vita di un personaggio: l’intervista

Francesca D’Aloja ne La cena

In questo video l’attrice Francesca D’Aloja, anche lei sul set de La cena, racconta l’aria sul set, il carattere di Ettore Scola e quello che le ha regalato e parla dell’aneddoto della trippa di Stefania Sandrelli:

Termina qui la prima parte dell’incontro al BIF&ST 2016 dedicato ad Ettore Scola: continua a leggere la seconda parte.

Le foto dei protagonisti

In queste gallerie una carrellata di foto dei protagonisti del festival

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

0 Flares Twitter 0 Facebook 0 Google+ 0 0 Flares ×